Perizie Nautiche Perizie Navali Quando serve il Perito Navale: Perizie imbarcazioni usate e nuove, Perizie asseverate, legali, di parte, Perizie assicurative, valutative, leasing, arbitrati. Osmosi, delaminazioni, sinistri marini. Il Perito nautico al vostro servizio. Perizie navali commerciali. Ispezione con Ultrasuoni e Termografiche. Rinnovo certificati di sicurezza - Marcature CE.

Barca di serie o custom ? …

03 giu 2011 Articoli tecnici Daniele

… Questo è il dilemma !

Si perchè tutti vorremmo in realtà riuscire a costruire la barca dei nostri sogni secondo le nostre esigenze, l’esperienza accumulata nelle molte miglia percorse ci porta sempre più a desiderare una barca che presenti tutte le soluzioni tecniche ed estetiche scoperte e provate in navigazione.

I grandi Armatori di grandi barche scelgono personalmente come deve essere fatta la loro barca punto per punto spendendo ingenti fortune perchè si realizzi al meglio il loro progetto.

Perizie navali wally

E proprio questo è il punto: il grande ostacolo a questo tipo di costruzione sono i costi enormi da affrontare, infatti creare e armare una barca che sia un esemplare unico comporta molte difficoltà e moltissimo dispendio di energie, quindi di denaro.

I cantieri nautici in genere, per contenere i costi, nella maggioranza dei casi propongono un prodotto standard di buon livello ma senza seguire troppo  il cliente nella personalizzazione, un prodotto di serie che riesca a soddisfare la maggior parte delle esigenze. Un po come avviene nel mercato automobilistico.

Esistono anche cantieri che propongono una semi personalizzazione, o comunque disposti a studiare insieme all’armatore nuovi disegni e nuove soluzioni degli interni, su base di progetti già esistenti, ma anche qui il costo lievita ed è simile al prodotto “su misura”.

Infine esiste una produzione di serie ad alto livello che unisce lo standard a finiture e progetti di prestigio, ma anche qui cadiamo su costi importanti: nei motoryacht mi viene in mente il Cantiere Sanlorenzo, Royal Danship, Toy Marine o nella vela altrettanto famosi Perini Navi, Swan, Baltic , Southern Wind. Barche di serie ma stupende ed esclusive.

Quindi nuova o usata quando ci troviamo a dover scegliere quale sarà la futura barca, tra un prodotto di serie o un esemplare unico, dobbiamo considerare tante varianti e in entrambi i casi sapere che probabilmente i nostri desideri forse non saranno rispettati al 100 %.

Il primo fattore da focalizzare con esattezza è l’utilizzo che si vuole fare della barca. E’ assolutamente primario capire quale tipo di navigazione vogliamo affrontare, quanto tempo vogliamo passare in mare, in quale mare andremo, e soprattutto quanto tempo possiamo davvero permetterci di “ritagliare” e dedicare alla barca.

Vela o motore è lo stesso, in base a quanto appurato sopra, possiamo iniziare ad orientarci per la scelta appropriata.

Per fare un esempio chiaro è abbastanza inutile cercare una barca oceanica per fare solo qualche week end estivo, anche se la barca oceanica sembrerebbe proprio quella che da tanto stavate cercando, in realtà col tempo questa scelta vi porterebbe al non utilizzo e al desiderio di liberarvene, non senza una buona dose di delusione. E sarà lo stesso anche per chi vi ha accompagnato da vicino nell’avventura … Viceversa se pensiamo di affrontare lunghe navigazioni e lunghi periodi a bordo diventa assurdo orientarsi su barche sportive dai consumi ingenti. Il concetto è abbastanza semplice.

Altri fattori da tenere in considerazione sono oltre che pratici anche economici, bisogna infatti considerare che una barca fatta troppo su misura diventa difficile da rivendere perchè incontrerà il gradimento di un pubblico estremamente ridotto, bisognerà trovare un’armatore che abbia gli stessi vostri gusti o le stesse esigenze e non è sicuramente cosa facile.

La barca di serie invece ha tanti pregi: costa “poco”, è affidabile, è pratica e ben ottimizzata, è facilmente rivendibile. Per contro sicuramente non ha fascino, non presenta le soluzioni per noi “indispensabili”, e ne esistono svariate tutte uguali…

Considerando che il costo è sicuramente determinante nella scelta, sappiate che la Vostra barca giusta potrebbe essere un piccolo natante di 6 metri o una bella nave di 50, l’importante è che venga utilizzata al pieno delle sue e vostre possibilità. Solo così saranno soldi spesi bene e vi godrete davvero il mare e la barca.

Io sono in grado di aiutare chiunque abbia voglia di affrontare quest’analisi per capire bene quale barca ricercare, grazie alla mia esperienza a 360°, possiamo individuare la tipologia di barca che fa al caso vostro e cercarla sul mercato, andare a visitarne diversi esemplari  in giro per il mondo fino a trovare quella che merita di essere acquistata.

E’ una bella esperienza da provare: la ricerca mirata, chi l’ha fatto è rimasto veramente soddisfatto e quando ha trovato infine la barca, che sia stata di serie oppure un esemplare unico, il risultato è stato di trovare proprio quella che cercava, proprio quella “giusta”. 

La parte più interessante del mio lavoro è proprio questa: riuscire a farvi trovare la barca dei Vostri sogni! Con cui navigherete, davvero entusiasti, ringraziandomi.

Archivio articoli

Archivio per argomento

web design Easy Grafica